Trova Regalo

Prima Comunione - Religione e Tradizioni - Cerimonia, Festeggiamenti e Idee Regalo

Indice Articolo

Che cos'è

Nella religione cattolica, la Prima Comunione rappresenta l'iniziazione al sacramento dell'Eucarestia.

Si tratta di un momento molto importante nella vita del bambino cattolico, che simboleggia il suo primo incontro consapevole con Gesù Cristo.

Prima Comunione
8,41 €
Album della mia prima comunione. Ediz. illustrata

8,41 € - Acquista su Amazon
8,50 €
Gesù è qui! La prima comunione. I miracoli eucaristici

8,50 € - Acquista su Amazon

Significato Religioso

L'EUCARISTIA è Corpo e Sangue di Gesù Cristo

Cos'è l'Eucarestia?

Secondo la religione Cristiana, l'Eucarestia (o Eucaristia o semplicemente Comunione) è il sacramento istituito da Gesù Cristo durante l'Ultima Cena con gli apostoli.

In quell'occasione Gesù:


prese il pane e rese grazie, lo spezzò, lo diede ai suoi discepoli e disse: "Prendete, e mangiatene tutti: questo è il mio Corpo offerto in sacrificio per voi."


Allo stesso modo prese il calice del vino e rese grazie con la preghiera di benedizione, lo diede ai suoi discepoli e disse "Prendete, e bevetene tutti: questo è il calice del mio Sangue per la nuova ed eterna alleanza, versato per voi e per tutti in remissione dei peccati".


Infine aggiunse: "Fate questo in memoria di me"

Durante l'Ultima Cena Gesù Cristo era ben consapevole che da lì a poco sarebbe stato ucciso; così, sacrificandosi per l'umanità, ci diede in dono una nuova Alleanza, uno strumento di salvezza dalla schiavitù del peccato.

  • Il pane spezzato simboleggia il dono della vita di Gesù Cristo;
  • Il sangue simboleggia la passione, la morte e la risurrezione di Gesù Cristo;
  • L'invito a "Fare questo in memoria di me" non è una semplice raccomandazione a ripetere il rito dell'Eucarestia, ma un invito a far dono della propria vita agli altri, come Gesù Cristo ha fatto con noi.

Il sacramento dell'Eucarestia rinnova quindi il dono di Dio, affinché anche i cristiani imparino a donarsi ai propri fratelli (non a caso, il termine comunione significa "assemblea" o "comunità").

4,25 €
L'eucarestia raccontata ai bambini

4,25 € - Acquista su Amazon

Il Pane della Vita

Dunque, per la fede cristiana, all'interno di quel pane spezzato e di quel vino risiedono rispettivamente il corpo e il sangue di Gesù Cristo, cioè la sua stessa vita. E' questo il mistero della fede, un mistero che sfugge alle spiegazioni razionali per abbracciare l'incontro con Gesù cristo nell'Eucarestia.

Tramite il sacramento dell'Eucarestia, il Credente assume una particola benedetta dallo Spirito Santo invocato dal sacerdote, e con essa il Corpo di Gesù Cristo diviene il cibo della sua fede nella vita e nella sua comunità cristiana.

Insegnare al fanciullo a prendere la particola è semplice; fargli capire che quello è il Corpo di Gesù e coinvolgerlo nell'esperienza e nel significato della comunione è invece più complicato.

Approfondimento - Condizioni per ricevere l'Eucarestia

Le condizioni per ricevere l'Eucarestia sono disciplinate dal Codice di Diritto Canonico, di cui di seguito riportiamo gli elementi più importanti. Per ricevere l'Eucarestia è necessario:

  • essere battezzati;
  • essere in grazia di Dio: a tale scopo, i credenti consapevoli di essere in peccato grave devono necessariamente sottoporsi alla pratica della confessione prima di ricevere l'Eucarestia;
  • non essere stati scomunicati o interdetti, né perseverare in peccato grave manifesto;
  • astenersi per lo spazio di almeno un'ora prima della sacra comunione da qualunque cibo o bevanda, fatta eccezione soltanto per l'acqua e le medicine. Gli anziani, coloro che sono affetti da qualche infermità e le persone addette alle loro cure, possono ricevere la santissima Eucaristia anche se hanno preso qualcosa entro l'ora antecedente.

Secondo lo stesso Codice di Diritto Canonico, in riferimento alla prima comunione:

  • Per poter amministrare la santissima Eucaristia ai fanciulli, si richiede che essi posseggano una sufficiente conoscenza e una accurata preparazione, così da percepire, secondo la loro capacità, il mistero di Cristo ed essere in grado di assumere con fede e devozione il Corpo del Signore.
  • I fanciulli possono essere ammessi alla Messa di Prima Comunione soltanto dopo aver celebrato il sacramento della Riconciliazione (prima confessione).
  • Tuttavia ai fanciulli che si trovino in pericolo di morte, la santissima Eucaristia può essere amministrata se possono distinguere il Corpo di Cristo dal cibo comune e ricevere con riverenza la comunione.
  •  E' dovere innanzitutto dei genitori e di coloro che ne hanno le veci, come pure dei parroci, provvedere affinché i fanciulli che hanno raggiunto l'uso di ragione siano debitamente preparati e quanto prima, premessa la confessione sacramentale, alimentati di questo divino cibo; spetta anche al parroco vigilare che non si accostino alla sacra Sinassi fanciulli che non hanno raggiunto l'uso di ragione o avrà giudicati non sufficientemente disposti.
23,29 €
COLLANA GIROCOLLO ROSARIO IN ARGENTO 925% E PERLINE NERE 47CM

23,29 € - Acquista su Amazon
7,41 €
Collana con rosario cattolico composto da perline in legno di olivo e croce in metallo

7,41 € - Acquista su Amazon

Quando si Celebra?

Generalmente, i fanciulli si accostano per la prima volta a questo sacramento intorno agli 8 anni d'età; tuttavia, la Prima Comunione può avvenire anche in età più matura.

Essendo l'Eucaristia il sacramento della maturità cristiana, la logica vorrebbe che la prima comunione fosse spostata a un'età più adulta, per renderla una scelta maggiormente consapevole. Per contro, chi sostiene l'opportunità di conferire un sacramento così importante nell'età della fanciullezza ritiene fondamentale "nutrire" il prima possibile (quam primum) i bambini con questo cibo divino per la propria anima; tale visione è divenuta preponderate sotto il pontificato di papa Pio X, che con la Congregazione dei Riti dell'otto agosto 1908 abbassò a sette anni l'età prescritta per ricevere la Prima Comunione.

Alcune diocesi ritengono oggi più opportuno associare il sacramento della Prima Comunione a quello della Confermazione (Cresima), all'età di dodici-quattordici anni, quando il giovane fedele ha una conoscenza più approfondita della dottrina cristiana.

In quale periodo dell'anno si celebra la prima comunione?

La celebrazione del Sacramento della prima comunione trova la sua più adatta collocazione nel periodo pasquale.

Abbigliamento

L'abbigliamento dei bambini dovrebbe seguire i dettami suggeriti dal Parroco; in genere, la tradizione prevede di indossare una candida e lunga veste bianca.

Alcune parrocchie forniscono abiti tutti uguali, mentre altre lasciano la possibilità di scegliere. In genere, comunque, si preferiscono gli abiti bianchi, simbolo di purezza e innoccenza; questo vale soprattutto per le bambine, mentre i bambini possono indossare una camicia bianca su pantaloni grigi o beige.

27,96 €
Holyart Tunica Prima Comunione semplice Beige, 135

27,96 € - Acquista su Amazon
54,00 €
TUNICA PRIMA COMUNIONE MATTEO AVORIO saio tuniche con accessori omaggio 122A 120 cm

54,00 € - Acquista su Amazon

Cerimonia

Alcuni parroci preferiscono far precedere alla "messa ufficiale", celebrata la domenica insieme a tutta la comunità parrocchiale, una cerimonia più ristretta, in cui i bambini che si avvicinano alla Prima Comunione sono accompagnati soltanto dai genitori per abbracciare a pieno il significato religioso del sacramento.

In alcuni casi, addirittura, la prima Comunione viene fatta fare in occasione di queste cerimonie anticipatorie, oppure durante ritiri spirituali con le famiglie, lontani da parenti e festeggiamenti. Il tutto con lo scopo di vivere a pieno il significato religioso del sacramento; successivamente, a distanza di pochi giorni, si procede a condividere il momento con la comunità parrocchiale, gli amici e i parenti, durante la Santa Messa della domenica.

Considerato il profondo significato religioso della cerimonia, alcune raccomandazioni sono d'obbligo:

  • la celebrazione dovrebbe caratterizzarsi per il clima di festa e di sobrietà;
  • evitare sprechi o spese eccessive, fortemente contrastanti con il mistero eucaristico, orientato piuttosto al servizio dei poveri e alla condivisione;
  • limitare la presenza di fotografi o cineoperatori, che spesso disturbano la celebrazione e distraggono le persone, specialmente i fanciulli;
  • avere la consapevolezza del dono che i propri figli stanno ricevendo
18,70 €
La Bibbia dei ragazzi

18,70 € - Acquista su Amazon
15,95 €
Bibbia dei ragazzi in 365 racconti

15,95 € - Acquista su Amazon

Festeggiamenti

Gli abiti, le feste, le bomboniere e tutto il materialismo che circonda l'evento della prima comunione non hanno nulla a che fare con il sacramento dell'Eucarestia.

Tuttavia, ciò non toglie che - dopo aver abbracciato a pieno il significato cristiano della cerimonia - si possa festeggiare la prima comunione con genitori e parenti nel migliore dei modi.

La tradizione prevede di organizzare un ricevimento con parenti e amici oppure un pranzo o una cena vera e propria.

Che sia un pranzo, una cena, un buffet al ristorante o un aperitivo a casa, non fa molta differenza. Ciò che è veramente importante, è riuscire a creare un'atmosfera di festa per tutta la giornata, in modo da lasciare a tutti gli ospiti un piacevole ricordo di questo evento così importante.

La bomboniera perfetta

Che festa sarebbe senza bomboniera?

Dopo la Torta (e poco prima del termine della festa), stupite gli ospiti con una bomboniera, simbolo di ringraziamento per aver reso indimenticabile la festa della prima comunione.

Considerando i regali che il fanciullo riceverà come ricordo di questa festa, è buona regola ricambiare il favore preparando una piccola bomboniera per ogni famiglia di invitati.

9,31 €
JZK 50 Rosa cuore scatola portaconfetti scatolina bomboniera segnaposto portariso per matrimonio compleanno battesimo Natale nascita laurea comunione

9,31 € - Acquista su Amazon
9,49 €
20 PEZZI Portaconfetti a forma di ANGELO ROSA COMUNIONE bambina scatolina carta BOMBONIERA

9,49 € - Acquista su Amazon

Quale scegliere?

Beh, la risposta è molto difficile perché la bomboniera va scelta in base alle preferenze personali e - diciamocelo - anche in base al prezzo!
In generale:

  • Se la festa che avete organizzato è molto formale e avete scelto di pranzare in un ristorante chic, allora optate per una bomboniera raffinata ed elegante, che può essere una statuina, un'icona religiosa, un portafoto o un portafortuna (angelo custode per esempio).
  • Se avete preferito una festicciola in casa, meglio scegliere un regalo più simpatico e divertente, oppure addirittura un oggetto fatto in casa con le vostre mani.

Cosa regalare

Idee Regalo per la Prima Comunione

Regali Religiosi

Regali Classici

Gioielli

Con o senza simboli religiosi:

Regali Tecnologici e Scientifici

Sport

Giochi e Strumenti musicali

  • console e videogiochi elettronici
  • giochi di società.