Trova Regalo

Festa di Laurea - Come si Festeggia? Storia, Tradizioni e Idee Regalo

Indice Articolo

Che cos'è

La festa di laurea è un modo per celebrare il conseguimento dell'omonimo titolo di studio universitario, che rappresenta indubbiamente uno dei traguardi più importanti della vita.

I festeggiamenti per i neolaureati hanno solitamente carattere brioso, con scherzi e ilarità che mettono fine al periodo di rigore normalmente necessario per superare gli esami e la prova finale del percorso di studi. La giornata di baldoria assume anche i caratteri di rito di iniziazione, che segna il passaggio dalla vita studentesca a quella di lavoratore adulto.

Festa di Laurea
18,98 €
Tocco cappello da laureato lusso in tessuto anima rigida laurea nero

18,98 € - Acquista su Amazon

Durante la festa di laurea, in Italia, è tradizione far indossare al neolaureato una corona di alloro, da applicare al capo. Questa usanza ha origini piuttosto antiche, che risalgono ai tempi dei greci e degli antichi romani.

Quando si festeggia

La festa di laurea ha normalmente luogo subito dopo la proclamazione del neolaureato; vi partecipano amici, genitori, parenti e l'eventuale partner.

Nell'ordinamento italiano, le feste di laurea hanno luogo sia dopo il conseguimento della laurea triennale, sia dopo l'eventuale conseguimento della laurea specialistica (laurea magistrale). Eventualmente, si può poi decidere di indire una festa di laurea anche per il conseguimento di un dottorato di ricerca, anche se in questi casi avrebbe più senso parlare di festa di dottorato.

Lo sapevi che...

In Italia il Dottorato di Ricerca corrisponde al massimo grado di istruzione universitaria ottenibile in Itaia. Il suo conseguimento comporta la qualifica accademica di "dottore di ricerca"; per riferirsi a tale titolo, si usano indifferentemente le abbreviazioni Dott. Ric. e Ph. D.

Storia

Corona di Alloro

La parola laurea deriva dal Latino laurea, che significa "corona di alloro".

Il termine maschile laurus (alloro) è la traduzione del greco dafne. Nella mitologia greca, Dafne era la bellissima ninfa, nata dalle acque di Peneo, di cui si innamorò perdutamente Apollo (dio greco del sole e di tutte le arti).

Per sfuggire all'amore di Apollo, Dafne chiese aiuto al padre Peneo, che la trasformò in una pianta di alloro. Questa pianta divenne quindi sacra ad Apollo, il quale in memoria di Dafne la rese sempreverde e scelse di portare per sempre una corona di alloro sul proprio capo.

Per questo racconto mitologico, nella cultura greco-romana si era soliti cingere con una corona di alloro la testa dei vincitori di competizioni atletiche e letterarie; in particolare, in ambito letterario, la corona di alloro posta sopra la fronte costituiva la massima onoreficenza per un poeta, che diveniva a quel punto un poeta laureato.

Festa di Laurea - Corona di Alloro
5,20 €
CORONA D'ALLORO per FESTE di LAUREA con NASTRINO in raso rosso

5,20 € - Acquista su Amazon

Come si festeggia

Il Rinfresco

Dopo la proclamazione del laureato, a votazione avvenuta, gli invitati - che fino a quel momento devono tenere un comportamento sobrio e silenzioso - possono abbandonarsi ad applausi, fotografie e abbracci. Tipicamente, dopo questa fase di congratulazioni, ci si dirige verso un vicino locale per festeggiare, brindando al successo ottenuto.

Il Papiro

Secondario per popolarità soltanto alla corona di alloro, il papiro è una sorta di cartellone, redatto da parte di amici e/o parenti del neolaureato. Su questo papiro sono normalmente riportate:

  • caricatura del neolaureato, spesso con chiare allusioni sessuali;
  • foto che ritraggono il laureato in situazioni o espressioni ridicole;
  • frasi tipicamente in rima, spesso dai contenuti imbarazzanti, ricchi di allusioni sessuali o riferiti a situazioni particolari e poco edificanti della vita privata e/o del percorso di studi del festeggiato.

Durante la festa di laurea, il neolaureato è invitato a leggere ad alta voce quanto riportato sul papiro (di cui è rimasto all'oscuro fino a quel momento). Spesso, durante i festeggiamenti più goliardici, il neolaureato viene costretto a bere del vino dopo ogni errore di lettura, oppure a compiere gesti imbarazzanti come atto di penitenza. Atto di penitenza che, in alternativa, può ad esempio prevedere di pronunciare uno scioglilingua senza sbagliare o una frase sconcia, di cantare i versi di una canzone, di mangiare un determinato cibo (magari piccante!) ecc.

I papiri di laurea possono poi essere affissi nelle università o nei luoghi frequentati dal festeggiato, mentre una copia va rigorosamente consegnata al neolaureato come ricordo della giornata.

10,00 €
Lode al papiro di laurea. Come fare un papiro di laurea

10,00 € - Acquista su Amazon

Travestimenti

Spesso, al neolaureato vengono fatti indossare costumi, parrucche o vestiti ridicoli e squallidi, preparati in precedenza da amici e/o parenti proprio allo scopo di renderlo ridicolo.

Anche le tshirt personalizzate con foto e frasi ad effetto sono molto gettonate durante le feste di laurea.

18,81 €
Widmann 1603 - Clown, Colori Assortiti, Taglia L

18,81 € - Acquista su Amazon
24,99 €
Taddlee - Pantaloncini - Uomo Red Large

24,99 € - Acquista su Amazon

Giro onorario

Dopo aver vestito a puntino il neolaureato, lo si accompagna in un giro onorario per la città, talvolta escogitando ulteriori stratagemmi goliardici per renderlo ridicolo (ad es. portandolo in giro in un carrello della spesa, costringendolo a trascinare una croce o uno slittino, obbligandolo a fermare i passanti per porgli domande ridicole ecc.).

Lancio delle uova e altri scherzi

Spesso, i travestimenti hanno anche lo scopo di proteggere i vestiti del neolaureato dal lancio di uova o dall'imbrattamento con colori, vino, trucchi ecc. Tutto questo fa sempre parte degli scherzi e dei festeggiamenti che gli invitati decidono di effettuare a propria discrezione, rischiando talvolta delle multe salate per deturpamento e imbrattamento di luoghi pubblici.

9,90 €
Biglietto assegno laurea

9,90 € - Acquista su Amazon

Lancio del cappello / tocco

Questo gesto, che ricorda molto le tradizioni americane, prevede il lancio del tocco (nome attribuito al particolare copricapo fatto indossare ai neolaureati); in genere, si sceglie di compiere questo gesto in un luogo suggestivo, portafortuna o caro al festeggiato.

Talvolta, dopo la laurea, alcune università organizzano cerimonie di gruppo che culminano proprio nel lancio del tocco.

6,90 €
Biglietto auguri laurea manuale d'uso laureati

6,90 € - Acquista su Amazon

Confetti e Bomboniere

Il neolaureato può decidere di dare in dono agli invitati dei confetti, rigorosamente di colore rosso, magari accompagnati da una bomboniera in ricordo della giornata.

Il colore rosso, il tocco, il gufo e le piccole pergamene di ringraziamento sono ricorrenti nelle bomboniere regalate per la gesta di laurea.

Confetti - Laurea - Bomboniera
14,90 €
Nunziatina - Confetti Gangemi colore Rosso con Mandorla Siciliana (CLASSICHE) Alta Qualità 1000 g

14,90 € - Acquista su Amazon

Le foglie d'alloro

Un'altra usanza abbastanza diffusa prevede che al termine della giornata di festeggiamenti ciascun invitato prenda una foglia dalla corona di alloro del neolaureato, come simbolo portafortuna; tale gesto fungerebbe da buon auspicio, soprattutto per chi è ancora studente.

Altri scherzi e festeggiamenti

Naturalmente, ognuno è libero di invitare chi preferisce e di organizzare la propria festa di laurea come meglio crede. Ad esempio, per una festa di laurea più sobria, si può decidere di offrire un pranzo o una cena ai partecipanti, ai parenti e/o agli amici più intimi.

Gli amici più irriverenti possono invece abbandonarsi agli scherzi più esilaranti, che il neolaureato dovrà a suo malgrado accettare; essere oggetto di scherno durante la festa di laurea è infatti considerato il prezzo da pagare per aver conseguito il titolo di studio tanto ambìto.

Simboli

Colore rosso

Oltre alla tradizionale corona di alloro, alle foglie della pianta in genere e alla pergamena, uno dei simboli per eccellenza della laurea è il colore rosso.

Durante la festa di laurea, tutto - dai fiori, agli addobbi, ai confetti distribuiti dal neolaureato - dovrebbe quindi richiamare il rosso.

Il Gufo o la Civetta

Da sempre simbolo di intelligenza e saggezza, gufi e civette sono considerati animali portafortuna, in grado di proteggere dall'ignoranza umana, ma anche dal malocchio.

In particolare, regalare ciondoli o statuette a forma di gufo agli studenti è considerato di buon augurio per il loro percorso scolastico.

14,63 €
Soulbead charm gufo laurea in argento Sterling 925 compatibile con bracciali dei principali marchi di gioielli-

14,63 € - Acquista su Amazon
13,99 €
20 PZ Libro Laurea portaconfetti GUFO GUFETTO con tocco BOMBONIERA

13,99 € - Acquista su Amazon

Cosa regalare

I regali per la festa di laurea possono essere legati alla nuova professione del festeggiato:

Oppure si possono regalare gioielli, orologi, gadget portafortuna, cornici per le foto più belle della giornata o targhette ricordo con incisa la data di laurea.

Molto interessanti anche le scommesse per il futuro, come il regalo di un certificato azionario o di una serie di biglietti gratta e vinci o di altri giochi a premi.

Tra i portafortuna più gettonati, adatti sia per uomo che per donna, ricordiamo in particolare:

Immancabili sono poi i biglietti di congratulazioni e di auguri per il titolo conseguito.

Regali Collettivi

Spesso, gli amici partecipano a collette per comperare un dono più prezioso; molto gettonati sono in questo caso:

  • buoni vacanza e smartbox
  • buoni regalo da spendere su amazon
89,90 €
SMARTBOX - Cofanetto Regalo - BENESSERE DI COPPIA - 2255 trattamenti wellness

89,90 € - Acquista su Amazon
100,00 €
Buono Regalo Amazon.it - €100 (Cofanetto Cupcake)

100,00 € - Acquista su Amazon